THE QUEEN OF SILENCE

Denisa è una ragazzina adolescente che vive in un campo Rom in Polonia, illegalmente. Ha forti difficoltà ad esprimersi con la parola perché da piccola è rimasta sorda. Gli altri ragazzini del campo la prendono in giro. Ma lei ha una dote preziosa che la aiuta a sopravvivere. La danza. Quando balla puà essere quello che vuole, anche una regina ed esprimere quello che non può dire, la gioia, la tristezza e la paura. Le piace ballare come le attrici glamour nei DVD di Bollywood che ha trovato in un bidone della spazzatura. Mentre la sua comunità lotta contro la povertà, l’emarginazione e il razzismo, Denisa danza Bollywood tra baracche, cartoni, e galline. Poi un giorno viene portata in uno studio medico e sentirà per la prima volta, grazie ad un apparecchio acustico. La regista Agnieszka Zwiefka segue Denisa e la sua famiglia durante il susseguirsi delle stagioni, nella drammaticità della vita nel campo Rom dove chi è senza lavoro, senza istruzione nè rsidenza permanente si scontra quotidianamente con gli abitanti delle nostre città.
Germania / Polonia / Italia / 2014 / 80′ – 52′
Prodotto da Ma.ja.de Filmproduktion e Chilli Productions, in co-produzione con HBO Europe, Stefilm International, Odra-Film e ZDF in collaborazione con ARTE, in associatione con YLE,
RAI TRE, RSI e SVT

diretto da Agnieszka Zwiefka

world sales: Deckert Distribution
distributione in Italia: Stefilm International s.r.l