Pubblicati da Stefilm

WONDERFUL LOSERS. A DIFFERENT WORLD

Per molti di noi quei ciclisti che non vincono e che non compaiono mai in televisione e sulle prime pagine dei giornali sono semplicemente dei perdenti. Sono i gregari, i “portatori d’acqua”, i Sancho Panza del ciclismo professionistico.
Wonderful Losers racconta la loro volontà smisurata, la loro devozione e la capacità di sopportare la fatica e […]

THE STRANGE SOUND OF HAPPINESS

Dopo anni alla deriva, Diego ritorna alla sua città natale in Sicilia. Il suo sogno di diventare musicista non si è avverato. Non ha un lavoro, non ha piani per il futuro ed è stato appena mollato dalla fidanzata. Guardando gli scheletri arrugginiti delle navi nel porto, viene rapito da un suono mistico: un antico […]

FOOD MARKETS III

Food Markets racconta le storie che si nascondono dietro ogni prodotto messo sui banchi e ci porta a scoprire i luoghi meravigliosi da cui arrivano. L’Europa condivide un’eredità enogastronomica eterogenea e complessa: abbiamo scelto di raccontarla attraverso le storie eccezionali di chi ogni giorno porta avanti questa tradizione con impegno. I mercati della nostra serie […]

A SUD DI PAVESE

La figura di Cesare Pavese, uno dei più grandi scrittori del ‘900, diventa ispirazione per un viaggio intimo alla ricerca dei fili che continuano a legare l’universo pavesiano al tempo presente. Girato nei luoghi simbolo di un immaginario poetico, il film parte dalle colline del Piemonte per arrivare al mare calabrese del “confino”: tra comunità […]

Wonderful Losers in corsa per gli OSCAR

Il film documentario Wonderful Losers. A Different World di Arunas Matelis è stato selezionato come rappresentante della Lituania per competere ai premi Oscar nella categoria Miglior Film in Lingua Straniera. La candidatura rende automaticamente Wonderful Losers eleggibile per la

My Home, in Libya alla 71° edizione di Locarno Film Festival

La Stefilm è orgogliosa di comunicare la selezione del documentario della regista Martina Melilli, My Home, in Libya, alla 71° edizione del Festival di Locarno, che si svolgerà dal 1° all’11 di agosto, in Svizzera. Attraverso i ricordi di famiglia e le immagini di Mahmoud, My Home, in Libya

NO BURQAS BEHIND BARS

NO BURQAS BEHIND BARS by Nima Sarvestani takes viewers inside one of the world’s most restricted environments: an Afghan women’s prison.

¡VIVAN LAS ANTIPODAS!

Haven’t we all wondered at some point what was happening just at this moment beneath our very feet at the other side of the planet?